• Contatto vendite Cognex: 02 30578196

  • Contatti

Lettura dei codici a barre industriali

Metodi di marcatura e stampa dei codici a barre

L'applicazione di un codice inizia con la raccolta di informazioni da una banca dati centrale, che spesso comprendono origine e dati di produzione. I dati sono poi applicati su un oggetto. L'applicazione del codice avviene solitamente in due modi: applicando il codice sulla confezione o sull'etichetta, di solito con stampa a getto d'inchiostro o termica; oppure marcando il codice in modo permanente su un pezzo mediante metodi di marcatura diretta (DPM), quali la marcatura a micropercussione, l'incisione chimica o la marcatura laser.

Stampa a trasferimento termico o a getto d'inchiostro

examples of barcode uses in medical applications, pills, bottles, vials

La stampa a getto d'inchiostro è quella più comunemente usata per stampare i codici su confezioni, etichette o altro materiale. Crea un codice a barre rilasciando goccioline di inchiostro su un substrato, ad esempio di carta o di plastica. Per le etichette si utilizza solitamente il sistema della stampa termica, che consiste nel riscaldare la testina di stampa e applicare l'inchiostro direttamente sull'etichetta. Le stampe a getto d'inchiostro e termica sono spesso usate per creare i codici a barre 1D.

Direct Part Marking

Per molte applicazioni, come i dispositivi medici, i componenti automobilistici e altri beni durevoli in cui è fondamentale garantire la tracciabilità e la responsabilità a livello di componente, i metodi DPM offrono un'alternativa più duratura rispetto alla stampa. I codici DPM solitamente contengono più dati oltre al numero del componente, pertanto spesso usano codici 2D anziché 1D a barra più stretta.

Laser

laser marked small 2d barcode

I sistemi di marcatura laser usano di solito laser a fibra per incidere i codici Data Matrix o altre simbologie di codici 2D sul componente.

Micropercussione

2d dotpeen barcode on metal example

I sistemi di marcatura a micropercussione, generalmente considerati il metodo più conveniente, usano una punta oscillante per incidere il metallo, creando una cavità.

Incisione chimica

chemically etched 2d DPM direct part marked barcode

L'incisione chimica utilizza una soluzione a base di sodio insieme a corrente elettrica a basso voltaggio. La soluzione così caricata dissolve il metallo, che viene estratto con una speciale mascherina.

A seconda del materiale marcato, ogni metodo presenta vantaggi e svantaggi. Per le parti metalliche, i sistemi di marcatura laser offrono una soluzione permanente ad alta produttività, ma l'installazione è costosa. Le testine di micropercussione costano meno, ma si consumano e possono compromettere la marcatura.

Contenuto correlato 

Prodotti correlati

Per ulteriori informazioni sui prodotti Cognex:

Prodotti Cognex presentati

OTTIENI L’ACCESSO AD ASSISTENZA E FORMAZIONE IN MERITO AI PRODOTTI E MOLTO ALTRO ANCORA

Entra a far parte di MyCognex

AVETE DELLE DOMANDE?

I rappresentanti Cognex sono disponibili in tutto il mondo per supportarvi nelle vostre necessità di lettura dei codici a barre industriali

CONTATTI
Loading...