• Contatto vendite Cognex: +39 02 3057 8196

  • Contatti

Prodotti elettronici

Sicurezza dalle scariche elettrostatiche

Protezione contro le scariche elettrostatiche per componenti e dispositivi elettronici

Electrostatic Sensitive Device

Prodotti correlati

ESD-Safe

Lettori di codici a barre con protezione dalle scariche elettrostatiche

Lettori di codici a barre con protezione contro le scariche elettrostatiche che possono causare danni costosi.

Lettori serie DataMan 8050

Dotati dei migliori algoritmi di decodifica di Cognex e sono progettati secondo elevatissimi standard di qualità per affrontare le condizioni di utilizzo più impegnative all'interno degli stabilimenti industriali.

Le scariche elettrostatiche (ESD), un flusso improvviso di elettricità statica tra due oggetti, rappresentano un pericolo e una potenziale causa di gravi costi per diversi settori industriali, come quelli elettronico, automobilistico, delle biotecnologie e farmaceutico, dei materiali, dei dispositivi medici e dei semiconduttori. Le scariche elettrostatiche possono danneggiare i dispositivi elettronici, causare esplosioni o incendi in ambienti infiammabili e causare perdita di dati. Secondo le associazioni ESD, questi eventi costano ogni anno alla sola industria elettronica miliardi di dollari, con conseguenze sulla produttività, sulla qualità del prodotto e sulla soddisfazione dei clienti.

L'elettricità elettrostatica, formalmente una carica elettrostatica, è solitamente creata dal contatto e dalla separazione dei materiali in un processo noto come carica triboelettrica. Ad esempio, quando si cammina sulla moquette, interagendo con le scarpe il tappeto perde elettroni caricandosi positivamente, mentre le scarpe li acquisiscono caricandosi negativamente. Quando il corpo rilascia l'elettricità statica attraverso, ad esempio, il pomello di una porta, che funge da conduttore, si sente una scarica.

La quantità di carica elettrica creata dalla carica triboelettrica dipende da molti fattori, tra cui la zona di contatto, le proprietà del materiale, la velocità con cui i materiali si separano e l'umidità relativa. Oltre alla carica triboelettrica, altre fonti di elettricità statica meno comuni sono rappresentate da induzione, bombardamento ionico e contatto con un altro oggetto caricato.

L'elettricità statica è misurata in coulomb, ma i tecnici spesso si concentrano piuttosto sulla valutazione del potenziale elettrostatico tra materiali, che è misurato in volt e dipende dalla carica elettrica, dalla disposizione spaziale e dalla distanza tra i materiali. Ad esempio, una persona che cammina su una moquette può generare 1500 V di elettricità statica con umidità relativa (UR) dal 65% al 90% e 35.000 V di elettricità statica con UR dal 10% al 20%. Al contrario, un componente elettronico sensibile alle scariche elettrostatiche (ESDS), come un disco rigido, può essere danneggiato da una scarica di 10 V ESD.

Danni da scarica elettrostatica su componenti e dispositivi elettronici

I danni causati da una scarica elettrostatica sono classificati come catastrofici o latenti. Quando sono catastrofici, il dispositivo elettronico non funziona più. Quando sono latenti, il dispositivo elettronico continua a funzionare dopo la scarica, ma nel tempo si deteriora e si rompe prematuramente.

Le parti e i dispositivi sono classificati in base alla loro sensibilità alle scariche elettrostatiche seguendo tre modelli:

  • il modello del corpo umano (HBM) per il trasferimento della carica elettrostatica dal corpo umano ad un dispositivo sensibile
  • il modello della macchina (MM) per il trasferimento della carica elettrostatica da un oggetto conduttore caricato, come uno strumento o una struttura metallica, ad un dispositivo sensibile
  • il modello del dispositivo caricato (CDM) per il trasferimento della carica elettrostatica da un oggetto sensibile a un conduttore, che si verifica quando l'elettricità statica si accumula sul dispositivo sensibile mediante manipolazione o contatto e poi separazione con i materiali da imballaggio, le superfici di lavoro o delle macchine

Protezione contro le scariche elettrostatiche

Poiché anche una ridotta quantità di carica elettrostatica può danneggiare i dispositivi sensibili, essa deve essere gestita durante la vita del prodotto, dalla produzione con i relativi test alla spedizione, alla manipolazione e al servizio in loco. La protezione dei dispositivi sensibili comprende:

  • postazioni di lavoro protette dalle scariche elettrostatiche
  • strap da polso antistatici
  • indumenti con controllo statico
  • materiali per il pavimento e calzature conduttive o dissipative
  • vernici antistatiche
  • controllo dell'umidità e ionizzatori d'aria
  • sacchetti protettivi
  • strumenti di misurazione delle scariche elettrostatiche, come voltometri e misuratori di campo, per monitorare i livelli di carica statica
  • lettori di codici a barre per il monitoraggio automatico dei dispositivi e delle scariche elettrostatiche

Supporto Cognex per la protezione delle scariche elettrostatiche

La linea dei lettori di codici a barre portatili e fissi della serie DataMan di Cognex con protezione contro le scariche elettrostatiche è la gamma più ampia di lettori di codici a barre industriali che combina una protezione in plastica contro le scariche elettrostatiche per tutte le parti esterne al rivestimento antistatico su tutti gli elementi ottici per prevenire danni ai componenti sensibili alle scariche elettrostatiche (ESDS).

I lettori di codici a barre Cognex con protezione contro le scariche elettrostatiche soddisfano i requisiti del IEC 61340-5-1:2016. Questo standard si applica alle attività che producono, trasformano, assemblano, installano, imballano, etichettano, eseguono assistenza, test, ispezione, trasporto o manipolano in altro modo parti, assemblati e attrezzature elettriche o elettroniche con tensione di tenuta maggiore o pari a 100 V HBM, 200 V CDM, e 35 V per conduttori isolati.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni applicative Cognex :

RICHIEDI L'ACCESSO PER OTTENERE SUPPORTO E FORMAZIONE SUI PRODOTTI E MOLTO ALTRO

REGISTRATI A MYCOGNEX

AVETE DELLE DOMANDE?

I rappresentanti Cognex sono disponibili in tutto il mondo per supportarvi nelle vostre necessità di lettura dei codici a barre industriali

CONTATTI