• Contatto vendite Cognex: 02 30578196

  • Contatti

Testimonianze dei clienti

Lettura dei codici a barre sui fusti di birra con DataMan di Cognex

Warsteiner using cognex dataman to inspect small 2D code

Prodotti correlati

2D Machine Vision Systems Insight 7000 and hand holding In-Sight 9000

Sistemi di visione In-Sight

Ispeziona, identifica e guida i componenti in modo preciso e affidabile

370 barcode reader held by hand

Lettori di codici a barre fissi

Lettori di codici a barre dotati di funzioni di visione che offrono la facilità d'uso e la convenienza degli scanner laser

Per garantire che il contenuto corrisponda a quanto dichiarato, il birrificio tedesco Warsteiner pesa i fusti prima e dopo il processo di riempimento, mentre i lettori DataMan® di Cognex acquisiscono i codici a barre. La soluzione è stata progettata e realizzata da BHV-Automation GmbH in collaborazione con i tecnici di stabilimento Warsteiner.

Il sistema adottato per determinare il contenuto dipende dal tipo di contenitore: per le bottiglie si rileva il livello di riempimento, per i fusti di grandi dimensioni si misura il flusso, mentre per i fusti più piccoli, gli Stichfass, bisogna ricorrere alla pesatura. Nell'impianto per gli Stichfass, la tracciabilità dei fusti durante il processo di produzione è attualmente garantita da una combinazione di etichettatura, misurazione precisa del peso e lettura dei codici a barre. Per rilevare i codici Data Matrix 2D, BHV-Automation GmbH (con sede ad Arnsberg, Germania) ha scelto i lettori di codici a barre DataMan, gli unici in grado di leggere i codici riflettenti su etichette bagnate e deformate. I tassi di lettura garantiti da BHV-Automation sono infatti passati dal 92% al 100% ed è stato addirittura possibile eliminare la seconda complessa fase di pesatura manuale durante il processo produttivo.

Grande attenzione per i dettagli

Alla Warsteiner, l'effettivo contenuto dei fusti è stabilito mediante due fasi di misurazione: una prima e una dopo il riempimento. La differenza tra il peso lordo e la tara permette di quantificare con precisione il contenuto. Ai fini della tracciabilità all'interno dell'impianto, ogni fusto riceve un numero di serie sotto forma di codice Data Matrix. L'etichetta adesiva viene applicata insieme al codice Data Matrix alla base del fusto prima della pesatura iniziale. Il lettore DataMan 302X di Cognex legge quindi l'etichetta appena stampata e ne invia il contenuto tramite connessione RS-232 direttamente alla bilancia di precisione che, all'arresto del nastro trasportatore, esegue la pesatura.

Leggere il codice Data Matrix non è così semplice. Il contenuto dei fusti può infatti essere di 10, 15, 20, 30 o 50 litri e la loro distanza dal lettore di codici a barre cambia notevolmente. Inoltre, dato che i fusti sono liberi di ruotare sul nastro trasportatore, anche la posizione del codice è molto variabile. Questo però non costituisce un problema per il DataMan 302X, l'unico in grado di gestire qualsiasi tipo di variazione di ampiezza e di profondità di campo.

Codici difficili da leggere

Una volta misurata la tara, il fusto continua il suo percorso nel processo di riempimento. Le etichette e i codici Data Matrix sono esposti alla schiuma che fuoriesce dal fusto e al liquido detergente dall'unità di lavaggio dei fusti, diventando ancora più difficili da leggere. Quando il fusto pieno viene pesato, sul codice ci sono spesso gocce d'acqua riflettenti che rappresenterebbero un problema per la maggior parte dei lettori di codici a barre tradizionali. Il lettore DataMan 302X di Cognex, invece, dispone del potente algoritmo 2DMax+™ che riesce a rilevare il codice anche se danneggiato o difficile da leggere. Il lettore DataMan 302X è anche dotato di un sistema di illuminazione integrato, sufficiente a garantire un'esposizione ottimale per l'applicazione richiesta da Warsteiner. A livello del secondo punto di misurazione, due luci lineari poste a 45° in campo scuro aumentano il contrasto su superfici riflettenti in un ambiente poco illuminato.

Massima sicurezza e precisione grazie ai lettori di codici a barre

Se la quantità di riempimento rientra nel range di tolleranza, il fusto prosegue verso il magazzino. I fusti non riempiti correttamente vengono invece rimossi, svuotati, lavati e riempiti di nuovo. Le due stazioni di misurazione con lettori di codici a barre Cognex rappresentano un successo assoluto per Warsteiner, che risparmia così un'enorme quantità di tempo e di risorse. Il 100% dei codici Data Matrix applicati sui fusti viene infatti riconosciuto, evitando di dover ripetere la lettura manualmente. Il lettore DataMan 302X è la chiave del successo di questa soluzione: è stato concepito per le applicazioni più impegnative, in presenza di codici difficili da leggere su linee sincronizzate o ad alta velocità. L'algoritmo 2DMax+ rappresenta un vantaggio fondamentale rispetto ai prodotti concorrenti, mentre la messa a fuoco variabile a lenti liquide conferisce al lettore DataMan la massima flessibilità in termini di profondità di campo. L'illuminazione rossa intercambiabile e regolabile consente di adattare il lettore DataMan a qualsiasi tipo di applicazione. Tutte insieme, queste caratteristiche esclusive permettono al lettore DataMan 302X di raggiungere le prestazioni di lettura più elevate del settore, anche nelle applicazioni più impegnative.

Per ulteriori informazioni consultate:

Related Customer Stories

Prodotti Cognex presentati

OTTIENI L’ACCESSO AD ASSISTENZA E FORMAZIONE IN MERITO AI PRODOTTI E MOLTO ALTRO ANCORA

Entra a far parte di MyCognex

AVETE DELLE DOMANDE?

I rappresentanti Cognex sono disponibili in tutto il mondo per supportarvi nelle vostre necessità di lettura dei codici a barre industriali

CONTATTI
Loading...